La storia e i suoi valori

Il Festival Herbst Musicaux nasce a Verona nel 2018, per valorizzare Musica, Natura e Compositrici

Herbst, l’autunno, Musicaux, la musica. Il nome Herbst Musicaux unisce in sé gli elementi della Musica e della Natura, quale feconda fonte di ispirazione per l’espressione creativa di compositori, artisti e musicisti. Accostando la lingua tedesca e quella francese, indichiamo la stagione autunnale che ospita il festival e la forma compositiva dei “Moment Musicaux”, un omaggio alla bellezza e profondità della composizione omonima di Sergei Rachmaninoff. La scelta di due lingue diverse sottolinea il carattere universale e aperto della musica: vogliamo valorizzare il repertorio della musica classica come linguaggio artistico in grado di donare valore ad ogni persona, esprimendo esperienze e sentimenti umani universali. Un valore che viene condiviso dai musicisti al pubblico, attraverso la musica, il talento e le esperienze dei musicisti.

Il musicista è infatti in primo luogo un artigiano del suono, che con le proprie mani crea e interpreta la musica. Ciò avviene attraverso la propria esperienza umana, che trasfigurata dalla musica, diviene valore per un pubblico ampio, senza limiti linguistici e culturali. La dimensione inclusiva della musica viene valorizzata anche dalla proposta di repertori che comprendano le opere di compositrici, spesso non messe adeguatamente in risalto dalla società ad esse contemporanea e in quella odierna. Una scelta che Herbst Musicaux vuole mantenere come tratto distintivo, impegnandosi nei confronti di un tema sociale attuale.

Con l’intelletto la Natura si limita a venire compresa; con la sensibilità artistica essa viene vissuta”

R.Steiner

I concerti di Herbst Musicaux sono momenti di incontro tra la musica, la natura e le persone. I luoghi che ospitano i concerti sono fortemente caratterizzati dall’elemento della Natura, offrendo al pubblico cornici uniche ed inaspettate per scoprire o incontrare di nuovo la Musica. Occasioni per conoscere compositori, strumenti, musicisti, luoghi meravigliosi.

L’arte è una forma di comunicazione, espressione e conforto: esserne consapevoli e conoscerla migliora la qualità delle nostre vite e ci arricchisce costantemente.

Dal 2018 ad oggi Herbst Musicaux Festival ha ospitato più di 30 musicisti internazionali per un pubblico di oltre 1500 spettatori.

2000

Spettatori dal 2018 ad oggi

45

Musicisti invitati

21

ore di musica

I luoghi

Giardino Giusti
Chiesa di San Domenico al Corso
Val d’Illasi

Edizioni passate




Gallery